A huge collection of 3400+ free website templates www.JARtheme.COM WP themes and more at the biggest community-driven free web design site

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il legno

Lavoriamo legno di conifere, abete, larice, pino, pino cembro (Cirmolo) della nostra regione e legni di latifoglie, noce, rovere, frassino, faggio, acero, ciliegio, olmo esclusivamente di provenienza europea da foreste certificate (PEFC e FSC).

  • SALUBRE
    L’aspetto più importante di una casa in legno è la sua salubrità. L’attenta scelta dei materiali da costruzione e di finitura esenti da esalazioni nocive, il costante livello di umidità che non consente la proliferazione di muffe e batteri, il costante ricambio d’aria con sistemi di ventilazione controllata garantiscono l’assenza di quell’altissima concentrazione di inquinanti che sono tra le cause principali di patologie allergiche e malesseri legati a condizioni ambientali non ottimali. Per essere straordinario, un edificio oggi non può essere più solo bello ma deve garantire una qualità di vita superiore e un’esperienza abitativa di assoluto benessere. L’insieme di tutti gli agenti tossici in una casa provocano il cosiddetto inquinamento indoor che gli esperti chiamano sick building syndrome, cioè “sindrome da costruzione malsana”.
  • SOSTENIBILTÀ
    Erroneamente si pensa che costruire case in legno danneggi l’ambiente, in realtà è il miglior modo per rispettare la natura. Innanzitutto, il legno è un materiale ecologico e naturale; quasi tutti i materiali dell’edilizia tradizionale necessitano di energia per la loro fabbricazione, mentre il legno è la materia prima rinnovabile per eccellenza, non richiede dispendio di energia per la sua realizzazione, all’infuori di acqua e sole necessari alla sua crescita. Inoltre, il legno è un ottimo isolante; le caratteristiche del legno consentono di trattenere e rilasciare il calore, ciò si traduce in un risparmio energetico che può variare dal 15% al 35-40% rispetto una casa in muratura, il tutto a vantaggio dell’ambiente. In ultimo, ma non meno importante, tutto il legno utilizzato dalla nostra azienda è in possesso di certificazioni di riforestazione. Abbiamo aderito al Forest Stewardship Council - FSC - un’organizzazione internazionale non governativa e senza scopo di lucro fondata nel 1993 per promuovere in tutto il mondo una gestione responsabile delle foreste che significa: tutela dell’ambiente naturale; vantaggi reali per le popolazioni locali e i lavoratori; efficienza in termini economici.
  • Proprietà Terapeutiche
    Lo sapevi che il legno ha proprietà terapeutiche? Il legno di Cirmolo inibisce lo sviluppo di parassiti dei tessuti migliorando la conservazione dei nostri abiti e delle nostre biancherie. Oggi viene utilizzato soprattutto per costruire letti e culle per bambini, data la sua capacità di garantire un buon riposo, ed inoltre si utilizza per il rivestimento delle saune e locali wellness. Insieme al pino mugo è l'albero che cresce più ad alta quota. Il cirmolo riesce a trasmettere un influsso positivo alla psiche umana e iuta a mantenere la concentrazione in maniera più costante. Negli ultimi anni, alcuni studi dell’Istituto di diagnostica non invasiva del Joanneum Research (Weiz- Austria), hanno dimostrato scientificamente che respirare gli influssi profumati derivanti dal legno Cirmolo, migliora in modo significativo la qualità del sonno, rilassa e favorisce il recupero psicofisico in situazioni di affaticamento e stress. Gli influssi benefici del legno di cirmolo si mantengono inalterati nel tempo.
  • DURABILITÀ
    Le costruzioni il legno durano nei secoli (con i necessari trattamenti….). Il concetto di durabilità di una struttura in legno è strettamente legato al principio di manutenzione, anche minimo, che qualsiasi tipo di costruzione necessita. Importante, quindi, assicurare la naturale traspirabilità del materiale, aumentarne la resistenza all'umidità e prevenire la formazione di muffe e muschi. Ricordate di accertarvi che il costruttore utilizzi legno lamellare di alta qualità, essiccato e trattato secondo le principali regolamentazioni; solo così la vostra casa avrà lunga vita.
  • SICUREZZA ANTISISMICA
    La resistenza del legno ai terremoti è stata più volte collaudata in paesi ad elevato rischio sismico come America e Giappone, dove si costruisce abitualmente in legno. Il legno presenta, contrariamente al pensare comune, anche un’ottima risposta al fuoco.
  • RAPPORTO QUALITÀ PREZZO
    Le case in legno prefabbricate garantiscono massima convenienza economica rispetto alle abitazioni tradizionali, sia in base al livello tecnologico offerto, sia in fase di realizzazione sia come costi di manutenzione.
  • RISPARMIO ENERGETICO
    Risparmio energetico non indifferente in quanto si raggiungono tranquillamente valori di trasmittanza parete di 0.20 W/mq K ed elevatissimi valori di sfasamento da cui consegue che la casa risulta fresca d'estate e calda d'inverno, evitando inutili spese di condizionamento e riscaldamento.
  • RAPIDITÀ DI MONTAGGIO (O LIBERTÀ PROGETTUALE)
    Fattore non secondario è la rapidità di esecuzione e posa in opera delle case in legno: la durata media di un cantiere è di circa 90 giorni… ……. Costruire in legno equivale a realizzare costruzioni leggere e snelle; una struttura più leggera, con spessore delle pareti ridotto, dà al progettista grande libertà progettuale. Le case in legno possono avere un design raffinato e prevedere ampi spazi, grazie alla libertà compositiva che il legno dà. I pregi di questo materiale hanno fatto sì che, oggi, molti architetti di fama mondiale prediligano il legno sia per il suo pregio architettonico sia per le sue qualità costruttive. Il legno è il materiale adatto a costruzioni multi piano; con una corretta progettazione non si hanno limiti nella costruzione.
  • SOLIDITÀ
    Può sembrare paradossale, ma una casa in legno è più sicura anche in caso di incendio. Il legno mantiene le proprie caratteristiche strutturali anche ad alte temperature, in quanto la sua autocombustione avviene a 300° C, mentre la deformazione dell'acciaio e il rischio di crolli in una struttura di cemento armato si hanno già a 200°C. In caso di incendio, il legno si carbonizza in superficie proteggendo la sua struttura interna, si crea così uno strato protettivo sulla struttura che rallenta la velocità della fiamma, fungendo da isolante e preservando la staticità, che non viene compromessa. Una casa in legno non collassa ma, al contrario, mantiene inalterata struttura e portata per un tempo garantito. Nulla è più solido di una casa in legno!
  • CONFORT
    Il confort abitativo di un’abitazione non è definito solo dalla temperatura interna, ma ci sono una serie di caratteristiche quali: comportamento termoigrometrico, isolamento acustico, temperatura superficiale interna, che combinate tra di loro rendono un ambiente non solo vivibile ma anche confortevole.